log in

Ricominciamo - Percorsi di Giustizia Riparativa

Ricominciamo - Percorsi di Giustizia Riparativa

CHE COS'È LA GIUSTIZIA RIPARATIVA?
Secondo le Nazioni Unite, la giustizia riparativa è un paradigma che coinvolge la vittima, il reo e la comunità nella ricerca di soluzioni agli effetti del conflitto generato dal fatto delittuoso, allo scopo di promuovere la riparazione del danno, la riconciliazione tra le parti e il rafforzamento del senso di sicurezza collettivo.
Durante l’incontro (o Restorative Justice Conference) si vuole comprendere chi è stato danneggiato e quali sono gli effetti concreti ed emozionali di tale situazione, attraverso una gestione collettiva e comunitaria delle conseguenze dell’atto lesivo.
 
Tra gli obiettivi:
- riconoscimento della vittima
- riparazione dell'offesa nella sua dimensione globale
- auto-responsabilizzazione dell'autore
- coinvolgimento e rafforzamento della comunità
 
IL PROGETTO
Dopo una collaborazione precedente, nel 2012 è stato siglato un protocollo d'intesa tra ASAI, Polizia Municipale di Torino e Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni del Piemonte e della Valle d'Aosta, per attivare percorsi di giustizia riparativa con adolescenti minorenni autori di reato. Da questa prima esperienza, nel 2016 è nato il progetto "Ricominciamo", finanziato dalla Compagnia di San Paolo, che ha permesso di consolidare la collaborazione tra i soggetti del protocollo e di istituzionalizzare l'apporto del Centro di Mediazione Penale di Torino. Il soggetto capofila è la cooperativa Terremondo.
 
Un numero significativo di minorenni che ha compiuto gravi atti di bullismo all'interno della scuola (ma anche atti penalmente rilevanti di diversa entità) intraprende un percorso educativo e di volontariato finalizzato a lavorare sulla responsabilizzazione. Essendo basato sulla giustizia riparativa, il programma include una mediazione, che culmina con un incontro volontario tra l'autore di reato e la vittima diretta, alla presenza di mediatori, familiari e adulti di riferimento.
Tramite questo progetto, ASAI e Terremondo inseriscono ogni anno 60 adolescenti autori di reato in percorsi di giustizia riparativa.
 
ACCEDI alla nostra SEZIONE DEDICATA
per saperne di più sul progetto.
 

 

 

 

Video

Ultima modifica ilMartedì, 02 Gennaio 2018 18:10
Usr Logo

Log in or create an account